URBS MUNDI AMSTERDAM E LE ALTRE GARE DEL 16 OTTOBRE

0 Condivisioni

Amici!

..Tante  le gare di questo fine settimana che hanno portato come sempre i nostri bradipi un po ovunque, da Roma ad Amsterdam, da Foligno a Parma, da Rieti a Fiuggi.
A Roma si è svolta la “tormentata” Urbs Mundi, competizione che si corre nelle vie centrali della Capitale con il panorama del Circo Massimo davanti agli occhi. La competizione negli anni ha subito parecchie modifiche di percorso, dalla prima edizione (1999) di 21,097, con l’intento di sostituire la RomaOstia, negli anni si è trasformata in una 10km (cambiando anche nome in Hunger Run, fino a trovare stabilità nella di stanza di 15 km omologata dalla Fidal.  Anche se non di criterium, trentatre i bradipi presenti, tra cui i nostri atleti Top, Leone Barbaro ed Emiliano Carloni che arrivano in volata conquistando la settima e l’ottava posizione assoluta in 51:29 e 51:30. A seguire Matteo Noro che chiude in 53:01 in decima posizione assoluta, non manca il vecchio leone Marco Mercuri, 4° di cat. Da segnalare ancora Carla Della Bella 1a di cat. SF65. Come sempre l’attore principale è stato il divertimento, la bella giornata e il sole hanno dato a tutto il contesto una bellissima atmosfera di festa. La gara è stata vinta in 48:51 dall’atleta delle Fiamme Gialle Bouih Yassin, e da Sveva Fascetti per le donne (48:53).
Voglio fare menzione al Miglio per Matilde (Masini) che si è celebrato il sabato per ricordare la cara amica runner scomparsa prematuramente investita da un auto pirata. Corsa e camminata con la maglietta “Matilde corri con noi” per chi ha voluto ricordarla e per chi la tiene nel cuore. Ciao Matilde.
Una immancabile partecipazione Bradipa all’ottava edizione della Mezza Maratona di Foligno, gara che più volte ha variato il percorso, i nostri amici si trovano tra tratti in centro storico, altri tra parchi e natura ed un bel tifo alla partenza e all’arrivo, si portano a casa 7 finisher  e due bei PB, uno di Andrea Formosa con 1:39:36 ed uno di Eugenia Bianchini con 1:56:39.
La parte migliore? Uno splendido pranzo in Centro a Foligno per condividere il divertimento e bere un ottimo Sagrantino.
I bradipi presenti sono stati: Daniele Iossa, Andrea Formosa, Gianluca Achille, Gabriele Levi, Eugenia Bianchini, Rossana Locanto, Giovanni Panfili, .
Ad Amsterdam un altro gruppetto di bradipi decide di fare trasferta e trova una giornata fredda ma con un bel sole. La mezza si svolge nel contesto della maratona e parte alle ore 13,30, con un clima più mite. Le presenze sono Pam Cavino e Alessandro Meccia Daniele Fisichella e Rachele Pasquariello, Fede Tilly Barbagallo, Roberto Gaudenzi, Raffaele Nicolussi, Silvia di Cesare e Giordano Giovagnoli.  I nostri amici sono elettrizzati e si  godono in tutto e per tutto questo week end,  in una città che offre molto, attrazioni di vario genere oltre a musei e shop “tipici” del luogo. in mezzo a tutto ciò anche qualche PB, Pamela 1h46,32  Alessandro 1h46,30 e Silvia Di Cesare che ha intostato le gambe dopo il suo cammino di Santiago, chiude in 2h09,44. Un brava speciale a Rachele che con un forte mal di schiena e una puntura di Voltaren ha deciso ugualmente di portare a termine la sua gara, sostenuta da Daniele sempre al suo fianco. A fine gara un pub con buona birra ci sta sicuramente tutto, e stamane una corsetta per le vie della città.
Altre notizie flash dai circuiti: di Parma in cui Andrea De Felici e Ivana Oldani corrono la Trenta2, inserita nel contesto della Maratona. A Rieti, dove il nostro Ultra Paulo Cossio La Rosa porta a termine l’ennesima maratona. A Fiuggi Scorrendo tra le Fonti, Vincenzio Addelio e Domenico Scipioni finiscono 6° e 7° di cat. questa 11 km. Infine dalla Valle del Tevere la nostra Trainer Tiziana Massini ha corso la 1a edizione della Tiber Run di 10km arrivando 4a donna assoluta.
Niente terzo tempo per noi questa domenica ma come sempre tanti sorrisi, ecco qualche scatto.

 

0 Condivisioni